Gaetano Pavone, re per una notte: “È stata una ‘bella’ sofferenza, i ragazzi hanno voluto la vittoria”