Stampa questa pagina

#Satira Il 2017 in due minuti. Una fotogallery senza foto

Coletti, Pio&Amedeo, Emilio, Landella, Justin Bieber e tutti gli altri protagonisti dell'anno che sta per finire

Stavolta più che un riassunto della settimana e il riassunto di un anno. Ecco le prime cose che mi vengono in mente se penso al 2017, in ordine sparso e senza un senso logico. Da leggere quasi come fosse una fotogallery, ma senza foto.

IL 2017. La faiola di Coletti contro il Lecce, Pio & Amedeo con J-Ax al mercato Rosati, tutti vogliono l'Assessorato ai Servizi Sociali, la Provincia non ha i soldi per le scuole, gli omicidi di San Marco e la risposta dello Stato, quasi fatta per il concerto di Justin Bieber, il treno per Roma la mattina alle 5, mezza città è sicura di essere candidata al parlamento nel centrodestra, nuovi ed ex soci del Foggia che inciampano (sigh) nelle grane giudiziarie, la classifica de Il Sole 24 Ore dice che stiamo inguaiati, già teniamo gli juventini foggiani ora arrivano pure i leghisti, un altro locale in piazzetta ci voleva proprio, Renzi che viene due volte a Foggia, Stroppa vattene anzi no statti qua, quelli che picchiano la moglie e quelli che truffano gli anziani, pure oggi niente doccia perchè manca l'acqua, un'altra gomma rotta mannaggia all'amministrazione precedente, Emilio che si fa il bagno nella fontana, stavolta finalmente riattivano il Gino Lisa anzi no, tanti auguri di Buon Natale al Vescovo, a Fogge nen esist’ sckitt’ u pallon’ ma quas, ma il pisano dov'è?.

E VOI. E a voi cosa viene in mente se pensate all'anno che sta per finire? Vanno bene anche ricordi personali, ma solo per cose legali :-)

</i>
Contenuto sponsorizzato

di Sandro Simone


 COMMENTI
  •  reload