A Manfredonia è già Carnevale: l'irriverente Pinuccio tiene a battesimo la festa

Archiviate le festività natalizie celebrate a Manfredonia nel fossato del Castello, l’Agenzia del Turismo scalda i motori della macchina organizzativa della 64^Edizione del Carnevale di Manfredonia, in programma – nel suo vivo – dal 19 febbraio al 5 marzo 2017. Dopo le prime anticipazioni (LEGGI: A Carnevale con gli ospiti non si scherza: Manfredonia annuncia i primi vip, Simona Ventura e Gabry Ponte), il Carnevale si presenterà ufficialmente, con tutte le novità, protagonisti ed eventi, nella classica giornata del 17 gennaio, giorno inaugurale della kermesse carnascialesca dedicato a Sant’Antonio Abate.

LA SERATA. Quest’anno, come nella miglior tradizione, lo scenario della presentazione del Carnevale sarà quello dell’auditorium “Cristanziano Serricchio” di Palazzo Celestini. Fissata alle ore 19.00 del 17 gennaio 2017, la tipica serata di “Sand’Andùnje màsquere e sune” sarà un momento di condivisione, allegria e preparazione collettiva ad uno degli eventi più sentiti dalla cittadinanza sipontina.

CON PINUCCIO. A condurre la serata ci sarà la giornalista Marzia Campagna e l’irriverente Pinuccio, al secolo Alessio Giannone, comico barese di successo, star del web e fenomeno virale di condivisioni. Lui, “amico di tutti e di nessuno” e “sottosegretario all’inciucio e affari sporchi” come confessa nella sua biografia, è il nuovo web fenomeno pugliese, che parla al mondo dei social e ai suoi 364mila ‘fan’ su Facebook con like e condivisioni di post contagiosi. Attualmente impegnato come inviato di punta di “Striscia la Notizia”, il tg satirico marchio di fabbrica di Canale 5 e di Antonio Ricci, Pinuccio si è fatto conoscere con le sue chiamate irreali e pungenti ai big della politica, della cultura e dello spettacolo. Anticipato dalla classica espressione “Pinuccio sono”, standard meridionale di presentazione personale, il format – fra web e teatro – di “Pinuccio Chiama” con il suo Sabino si è rivelato vincente, consentendo così ad Alessio Giannone di farsi conoscere ed apprezzare da un pubblico vastissimo, oramai affezionato alla sua satira e alla sua visione delle cose. Accanto a loro anche Saverio Mazzone, amministratore unico dell’Agenzia del Turismo che, in anteprima, svelerà tutti i punti salienti dell’edizione 2017 del Carnevale di Manfredonia.

LO SPETTACOLO. Oltre le parole, per entrare al meglio nel mood carnascialesco, la serata verrà arricchita dalle allegre melodie del gruppo musicale “WhyNot”, strategico intreccio di sonorità nazionali ed internazionali, riarrangiate in forma di quartetto da Michele Bottalico alla voce, Gianpio Notarangelo al violino, Maurizio Zambino alla batteria e Domenico Nenna alle tastiere. 


di Redazione 


 COMMENTI
  •  reload