Sedute deserte e rinvii: "Non si può lavorare così", Cataneo si dimette da presidente Commissione Ambiente e Territorio

La decisione del consigliere comunale foggiano

Il consigliere comunale di Foggia, Pasquale Cataneo si è dimesso dalla carica di presidente della 3^ Commissione “Ambiente e Territorio”. Le dimissioni sono state consegnate a mezzo pec. Alla base della decisione - spiega - una lunga serie di criticità riscontrate, in particolare nell’ultimo periodo: sedute deserte (nel solo mese di giugno il 60%); continui rinvii e assenze dei componenti, impossibilità per il presidente ad autorizzare attività esterna ai colleghi (oltretutto mai richiesta). Tra le cause illustrate nella lettera di dimissioni “le difficoltà a poter realizzare un serio lavoro di analisi e approfondimento tale da non consentire l’espletamento dell’attività di consigliere comunale in seno alla Commissione e men che meno quello di presidente”.

di Redazione 


 COMMENTI
  •  reload