Foggia, migliaia di tonnellate di rifiuti speciali stoccate in un capannone 

Sequestrato il sito e denunciata una persona

Migliaia di tonnellate di rifiuti speciali erano stoccate in un capannone e nelle aree un tempo adibite a serre. È quanto hanno scoperto i militari del Nucleo Investigativo di Polizia Ambientale e Forestale Carabinieri in forza al Gruppo di Foggia, che hanno anche deferito all’autorità giudiziaria un imprenditore agricolo, per gestione illecita di rifiuti.

IL SEQUESTRO. Tutto il sito - composto da terreni agricoli, capannoni e serre, in disuso – è stato sottoposto a sequestro dai militarti per evitare che venissero stoccati altri rifiuti. Le contestazioni formulate al denunciato sono di gestione illecita di rifiuti in violazione al D.lgs. 152/06. Dall’inizio dell’anno questa è il terzo sito sequestrato eseguito dai militari del N.I.P.A.F.C.– Gruppo di Foggia .Sono in corso altri accertamenti per individuare ulteriori responsabilità.

di Redazione 


 COMMENTI
  •  reload