Foggia-Reggina, Giovanni Stroppa: “Un mattone in più, adesso manca davvero poco”

Il Mister rossonero analizza il momento dei suoi ragazzi e la partita odierna contro la Reggina. “Contento di aver fatto questo lavoro e per come l’ho fatto – ha dichiarato l’allenatore – ma senza i giocatori non avrei fatto nulla”. Intervista di Antonio di Donna.

di Redazione 


 COMMENTI
  •  reload