Foggia, rissa per futili motivi: calci, pugni e sassi contro un'auto, tre arresti

Tre persone sono state arrestate dopo una rissa, nata per futili motivi, in zona Cep.

LA VICENDA. L’efferato episodio di violenza è accaduto nella notte tra lunedì e martedì e ha allarmato la popolazione, che immediatamente ha contattato il 112. Stando alla ricostruzione dei carabinieri, per futili motivi è partita una zuffa tra tre persone - domiciliati da diversi anni a Foggia, classe ‘87, ‘90 e ’91 -, con calci e pugni e lanci di sassi che hanno infranto i vetri dell’auto di proprietà di uno dei tre, finché l’intervento dei militari ha placato la rissa. I tre sono rimasti feriti con contusioni varie e prognosi rispettivamente di 30, 10 e 7 giorni. Dopo le cure presso gli Ospedali Riuniti di Foggia, sono stati associati presso la locale casa circondariale.

di Redazione 


 COMMENTI
  •  reload