Arrivano i carabinieri e butta dalla finestra una pistola: armi e droga in casa, un arresto

In una abitazione in via Napoli a Foggia

Dovrà rispondere di detenzione illegale di armi e droga il 62enne, Tocco Rocco, arrestato a Foggia dai Carabinieri. L’uomo, al termine di una mirata perquisizione nella propria abitazione, in via Napoli, è stato trovato in possesso di una pistola alterata cal. 9mm, con caricatore inserito contenente tre cartucce, pronta all’uso, altre 77 cartucce dello stesso calibro, e una doppietta priva di matricola.

ARMI E DROGA. All’arrivo dei Carabinieri l’uomo ha tentato inutilmente di disfarsi della pistola, gettandola dalla finestra, dove è stata prontamente recuperata dai militari, mentre il fucile è stato trovato in camera da letto, nascosto tra la biancheria. Il prosieguo della perquisizione ha poi permesso di rinvenire, all’interno di alcune buste di plastica, 180 grammi di marijuana, 20 di cocaina e 70 di sostanza da taglio, oltre a tutto l’occorrente per la pesatura, consistente in due bilancini di precisione, e la somma di circa 300 euro, verosimilmente provento dell’attività di spaccio. 

di Redazione 


 COMMENTI
  •  reload