Gate&Gusto, a Foggia la fiera tra turismo e servizi

Testimonial Red Canzian dei Pooh

Oltre 200 espositori tra diretti ed indiretti, 15 partner e patrocini, 40 sponsor, 16 settori in evidenza, tre giornate di concorsi, seminari, corsi di alto livello per professionisti, workshop e convegni: a Foggia, dal 26 al 28 marzo 2017, nel quartiere fieristico del capoluogo dauno tornerà Gate & Gusto edizione Stop and Start.

LA FIERA. È la settima edizione di una fiera che è luogo di promozione, orientamento, formazione e incontro tra la domanda e l’offerta, espressi dai settori più importanti della green economy, dall’agroalimentare al turismo open air, dalle eccellenze dell’artigianato e dell’industria alimentare alla tecnologia e ai servizi. Impianti, attrezzature, Arredo Contract, il mondo in espansione del gelato e della pasticceria, il mondo del vino, l’area espositiva dedicata ai prodotti enogastronomici per il catering, la sezione dedicata al pane e all’innovazione della pizzeria, con il Campionato Nazionale di Pizza Italiana: sono davvero molti i comparti tematici ai quali Gate & Gusto dà lustro e luce. A quelli già elencati si aggiungono le forniture, l’illuminazione, l’informatica e i sistemi di gestione, controllo e sicurezza, gli spazi dedicati ai club di prodotto, ai consorzi, ai meeting e ai trasporti. In Fiera si può accedere per invito e chi non ne è in possesso può compilare l’apposito modulo online http://www.fieragate.it/come-visitare-la-fiera-2017.

IL PROGRAMMA. Gate&Gusto sarà inaugurata domenica 26 marzo, alle 10.30. Assieme a sua figlia Chiara, “testimonial” d’eccezione della prima giornata sarà Red Canzian, il cantante, polistrumentista e compositore dei Pooh, una delle colonne della musica pop italiana degli ultimi 40 anni, che dopo il taglio del nastro presenterà il suo libro intitolato “Sano vegano italiano”. Chiara Canzian, chef vegana e coautrice del libro, sarà al fianco di suo padre (info sull’intero programma e inviti: www.fieragate.it).

di Redazione 


 COMMENTI
  •  reload