Stampa questa pagina

Non risponde per giorni, il vicino si preoccupa e chiama la polizia: soccorso anziano colto da malore in casa

E' accaduto a Cerignola: il 96enne è salvo

Da tre giorni non rispondeva al telefono e al citofono. Preoccupato, il vicino di casa di un 96enne che vive solo, ha allertato la polizia. E' stata questa premura a mettere in salvo una persona, a Cerignola. 

LA VICENDA. All'arrivo in vico Fornaci Sgarro, gli agenti hanno prima controllato se ci fossero segni di effrazione sulla porta e, poichè era tutto in ordine,  sono riusciti a controllare l'interno dell'abitazione attraverso un piccolo lucernaio,. E' stato in quel momento che hanno notato l'anziano riverso a terra. Hanno poi forzato la serratura della cancellata della porta d'accesso e rassicurato il 96enne, trasportato con urgenza in ospedale per le cure e messo così in salvo.

di Redazione 


 COMMENTI
  •  reload