Scompare da casa e ne parlano a 'Chi l'ha visto?': rintracciato nella notte, era disorientato sul treno Foggia - Bari

Poche ore prima era stata denunciata la sua scomparsa sia al commissariato di Polizia di Cerignola che nella trasmissione della Rai, "Chi l'ha visto?". E nella notte, è stato rintracciato il 40enne, diversamente abile, che ha potuto riabbracciare la sua famiglia.

LA VICENDA. Durante la notte, i ferrovieri hanno notato una persona disorientata, sul treno regionale 12469 (Foggia – Bari). Lo hanno poi accompagnato negli uffici della Polizia Ferroviaria di Bari Centrale, dove è stato rassicurato e rifocillato. I contatti con il Commissariato di Cerignola hanno consentito di ricostruire la vicenda e informare i familiari, preoccupati per la scomparsa, tanto da essere allertata anche la redazione della nota trasmissione della RAI. E questa mattina, è stato affidato al padre, giunto nel frattempo presso gli Uffici del Reparto Operativo della Polizia Ferroviaria di Bari Centrale. 

LE PERSONE SCOMPARSE. Rintracciare persone che hanno fatto perdere le tracce è un’attività che la Specialità della Polizia Ferroviaria svolge quotidianamente. Dall’inizio dell’anno, in tutto il Compartimento della Polizia Ferroviaria per la Puglia, la Basilicata e il Molise, sono state rintracciate 29 persone, tra cui 17 minori. Non di rado - evidenziano dalla Polizia - in questo importante settore, risulta fondamentale la collaborazione dei cittadini, che segnalano alle Forze dell’ordine persone in difficoltà.

di Redazione 


 COMMENTI
  • marcucc

    13/10/2017 ore 13:18:42

    Era disorientato perchè era l'unico con il biglietto...tra l'altro anche obliterato!!!...l'hanno sgamato a volo!
  •  reload