Stampa questa pagina

“Puglia Per Tutti”, cartoline da Orsara e Bovino: la cucina protagonista

Dall’orto/giardino di Peppe Zullo, vera miniera di ricchezza per la sua cucina ormai famosa in tutto il mondo, alle suggestive atmosfere di Bovino, tra antiche tradizioni e grande convivialità. Anche il secondo di quattro week-end organizzati da Puglia Senza Ostacoli, per il progetto “Puglia Per Tutti”, è andato a buon fine, anzi registrando un aumento di adesioni e di interesse sul territorio, come testimoniano le “cartoline” riguardanti la bella due-giorni che ha avuto luogo il 15 e il 16 dicembre.

LA CUCINA PROTAGONISTA. L’iniziativa, che permette a chi viaggia con disabilità, non solo motoria ma anche sensoriale, di prendere parte a visite guidate e organizzate nella Regione e, in questo caso, in alcuni dei comuni dauni più attrattivi, per questo secondo fine-settimana si è concentrata soprattutto sugli aspetti culinari, forte della presenza di Peppe Zullo e della visita al suo ormai celebre orto orsarese, alla scoperta delle erbe spontanee che rendono così gustosa la sua cucina. Inoltre, dopo aver visitato anche la sua prestigiosa cantina, il giorno dopo i partecipanti si sono spostati nella vicina Bovino, dove hanno visitato l’antico mulino ad acqua, realizzando poi un laboratorio di biscotti alla crusca, prima del consueto pranzo conviviale che corona sempre le giornate di Puglia Per Tutti.

PROSSIME TAPPE: TROIA, MANFREDONIA E LUCERA. Dopo questi primi due week-end, andati in scena a novembre e a dicembre, si attendono i prossimi, fissati per sabato 26 e domenica 27 gennaio e per il 23 e il 24 febbraio. Prossime tappe, rispettivamente: Troia (per quanto riguarda il terzo fine-settimana), e Manfredonia e Lucera, in chiusura di progetto. È sempre possibile iscriversi e prendere parte alle iniziative, in forma totalmente gratuita, approfittando di tutti i servizi necessari a chi decide di intraprendere un viaggio in Puglia nel pieno rispetto di un turismo accessibile a tutti, così come da “mission” di Puglia Senza Ostacoli (www.pugliasenzaostacoli.it; info: 349.8305477; 349.2659603; info@pugliasenzaostacoli.it;)​.
contenuto sponsorizzato

di Redazione 


 COMMENTI
  •  reload