Stampa questa pagina

Satira. 22 Luglio 43, Foggia distrutta dai bombardamenti. Strade dissestate, scuole a pezzi, economia ferma. In che anno hai detto?

Foggia Vocc'Aperta, riassunto semi-serio della settimana

E' stata una settimana intensa. Ogni giorno un sacco di notizie:, concerti sui Monti Dauni e rapine a Foggia, turisti sul Gargano e delinquenti a Foggia. Oh, amma fa nu poc a'cagne?.

DOMENICA. Per la Festa della Madonna del Carmine vengono sparati i botti alle 8 di mattina. Da quel momento arriverà un ventaccio che impedirà ai foggiani di godersi la giornata di mare. Non vorrei essere blasfemo, ma secondo me a quell'ora in paradiso i Santi dormivano ancora, si sono svegliati male e ci hanno punito...
 
LUNEDI'. Niente da fare, non si riescono a spegnere le fiamme che bruciano sul Gargano. L'unica è sftuttare la cosa in positivo e organizzare la sagra della salsiccia alla brace più grande d'Europa...

MARTEDI'. Fiamme sulla strada per Manfredonia. Non si vedeva niente -ha detto il conducente di un'auto- pareva di stare su Via Gioberti quando fanno i torcinelli...

MERCOLEDI'. Alberona è il miglior paese dei Monti Dauni. Sono andati in ordine alfabetico?

GIOVEDI'. Per tutta l'estate nel parcheggio del GrandApulia ci sarà una pista di go kart. Così se ti fregano la macchina non devi tornare a casa a piedi...

VENERDI'. Tim Cup. Il Foggia potrebbe giocare contro la Sampdoria. Sarà una bella prova. Per Schick, intendo. Se il cuore riesce a sopravvivere dopo le bombe carta dei tifosi rossoneri significa che può continuare a giocare...

SABATO. 22 luglio 1943. Foggia veniva distrutta dai bombardamenti. Strade dissestate, scuole a pezzi, economia ferma, molti cittadini costretti ad andar via. Voi giovani non potete capire... No, no, capiamo capiamo!

di Sandro Simone


 COMMENTI
  •  reload