Torremaggiore: convegni, cooking show e un concerto di Morgan per Girolio 2017

Un week end di iniziative per celebrare la Peranzana

Presentata a Palazzo Dogana la tappa pugliese del Girolio 2017 che da venerdì 13 a domenica 15 ottobre animerà Torremaggiore.

LA PRESENTAZIONE. Il tour dell’extravergine, promosso dall’associazione nazionale “Città dell’Olio”, è stato organizzato a livello locale da Comune di Torremaggiore, Regione Puglia, associazione e consorzio della Peranzana e Confcommercio. All’incontro con gli organi di informazione hanno partecipato il Sindaco di Torremaggiore, Pasquale Monteleone; l’assessore comunale all’Agricoltura, Luigi Acquafresca; l’assessore comunale alla Cultura, Maria Pia Zifaro; i presidenti dell’associazione e del consorzio della Peranzana Aldo Circella e Severino Carlucci e il rappresentante della Confcommercio torremaggiorese, Mastrodonato.

L’INIZIAZIVA. Un lungo weekend di eventi dedicati alla Peranzana, varietà di olive tipiche di Torremaggiore da cui nasce un olio extravergine eccellente. Convegni e talk show rivolti alle scuole, cooking show e corsi di assaggio, visite ad aziende e  frantoi, percorsi gastronomici, spettacoli teatrali e musica dal vivo sono gli ingredienti di un appuntamento da non perdere.

VENERDI’. Si comincia venerdì 13 ottobre alle 10.00 al Castello Ducale con il talk show “Peranzana olio di classe” a cui parteciperanno gli alunni della Scuola Media “Padre Pio”. Conduce Michele de Lilla, referente del laboratorio “Agricoltura-Ambiente-Alimentazione” e interverranno: Nello Biscotti, etnobotanico e paesaggista; Matteo Marolla, medico nutrizionista; Salvatore Moffa e Giuseppe Cristofaro, imprenditori agricoli; l’orchestra scolastica giovanile “Padre Pio” coordinata dai maestri B.Cocciardi, M.Palmieri, E.Spagnoli, M.Taurisani. Seguirà una merenda a base di pane pomodoro e olio a cura delle famiglie della 3^E.
Nel pomeriggio, sempre nello stesso luogo alle 16.00, si terrà un mini corso di assaggio olio a cura del Consorzio Peranzana. Seguirà il tavolo di benvenuto “Pane e Olio” a cui parteciperanno i produttori locali: forno “Maselli”, forno “Non solo pane”, forno “Latartara”, azienda “Cordisco”, “Graco”, “Sciroppo” e il convegno a cura del Consorzio Peranzana “Alta Daunia” sul tema: “Il sistema Peranzana: le nuove sfide tra qualità, mercato e IGP Olio di Puglia”. La giornata si concluderà alle 21.00 con lo spettacolo teatrale itinerante “Olio Santo- Teatro dei sensi” a cura della compagnia “Foyer 97 Teatro Cantina”. Gli spettatori saranno guidati dagli attori in un percorso sensoriale alla riscoperta del gusto e dei profumi della Puglia (max 25 persone, prenotazione obbligatoria info@foyer97.it  - 3490927971).

SABATO. La giornata di sabato 14 ottobre si aprirà con la cerimonia inaugurale della “Tappa Girolio 2017” con il tradizionale inno e alzabandiera alla presenza delle autorità locali alla presenza della Giunta nazionale “Città dell’Olio”. Realizzata con la collaborazione del gruppo “AGESCI 1 e 2” la cerimonia in programma alle 9.15 nel cortile della scuola “San Giovanni Bosco”, vedrà l'intervento del coro della scuola media “Padre Pio” diretto dal prof.Zannotti. Seguirà alle 10.30 la visita alle aziende agricole e frantoi a cura della associazione agricoltori di Torremaggiore (servizio navetta gratuito in partenza dall’antico frantoio “Ametta” in via N.Fiani). Un nuovo approfondimento sulla Peranzana a cura dell’associazione omonima, con esperti e docenti universitari e la presenza del presidente nazionale “Città dell’Olio” Enrico Lupi, è previsto nel pomeriggio di sabato alle 17.30 al Castello Ducale e nell’occasione ci sarà anche la premiazione dei concorsi “Girolio 2017”. Dopo il taglio del nastro del mercatino dell’olio con stand gastronomici aperti dalle 18.30 in poi, piazza de Sangro ospiterà la musica e le danze folk dei cantori di San Paolo di Civitate.

DOMENICA. L’ultima giornata di eventi, domenica 15 ottobre, inizierà con la visita guidata a museo e mostre a cura delle volontarie del “Servizio Civile Nazionale” e con l’inaugurazione della mostra di Felice Ardito (ore 10.00) e proseguirà con i cooking show “Ad Arte”. Attilio Santobuono e Mirko Esposito, due rinomati chef del dipartimento giovani dell’associazione “Cuochi Gargano e Capitanata”, metteranno “in scena” i loro piatti forti preparati con i prodotti tipici e l’olio extra vergine di Peranzana. Le ricette saranno accompagnate dalla selezione di vini proposta dall’associazione vitivinicola “Dauna”. Attilio Santobuono proporrà lo “Spaghetto aglio e olio 2.0”, Mirko Esposito offrirà la sua rivisitazione di “Pane&Pomodoro”. Nell’evento “Paesaggi Mediterranei”, il talk show con Peppe Zullo, cuoco contadino di “Villa Iamele” ad Orsara di Puglia, si parlerà di cibo del futuro (ore 11.00). Per tutta la durata della giornata  gli stand resteranno aperti e ci sarà l’animazione musicale della “Rizza Band”. Alle 18.30 presso l’azienda agricola “Sacco” si terrà il concerto emozionale di Angelo Gramaglia “I suoni tra gli ulivi” (servizio navetta gratuito  – partenza dal Castello Ducale alle ore 18).
“Girolio 2017” a Torremaggiore si chiuderà con il gran finale in piazza de Sangro. Il concerto della “Cipriano’s Band”, in programma alle 20, è il racconto di un mondo visionario, divertente ed irripetibile che personaggi come Ettore Petrolini, Rodolfo De Angelis, Fred Buscaglione, Giorgio Gaber, Pietro Ciampi, Paolo Conte hanno descritto nelle loro canzoni. Seguirà il concerto di Silvia Smaniotto. Alle 21 sarà il cantautore Morgan ad esibirsi in concerto a chiusura della manifestazione.

INFO. Per tutta la durata della manifestazione sarà possibile fare colazione a € 1,80 e aperitivi a € 3 in tutti bar accreditati e pranzare e cenare nei ristoranti con menù “Girolio 2017” al prezzo speciale di €15.  Informazioni su www.cittadellolio.it

di Redazione 


 COMMENTI
  •  reload