Emergenza freddo, la situazione nei dormitori: a Foggia 100 posti letto, coperte a chi resta fuori

A Foggia sono attualmente disponibili 100 posti letto. A garantirli sono la Caritas Diocesana (50 posti), la Parrocchia Gesù e Maria (15), la Parrocchia Sant’Alfonso (20, finanziato dal Comune di Foggia), la Parrocchia SS. Salvatore (8), la Parrocchia San Michele (5) e la Basilica Cattedrale (2).

LE RICHIESTE. A parte le richieste di aiuto da parte di chi si rivolge durante il giorno proprio alla Caritas diocesana, ogni sera il camper del PIS (pronto intervento sociale) finanziato dal Comune di Foggia, gira dalle 19 a mezzanotte per intercettare eventuali richieste di aiuto, e – evidenziano dalla Caritas - si provvede a collocare la persona bisognosa. Attualmente ci sono 3 posti ancora liberi per uomini e 1 per donna (LEGGI: Emergenza freddo, Foggia si mobilita: raccolta di coperte e indumenti per sfidare il gelo).

LE COPERTE. A coloro che rifiutano l'offerta di un posto letto, si cerca di far accettare almeno una coperta. In previsione di un peggioramento della situazione, si stanno allestendo altri 15/20 posti letto presso la parrocchia Spirito Santo e anche la parrocchia di Sant’Antonio ha messo a disposizione dei locali, al fine di approntare un altro eventuale dormitorio d'emergenza. Servono certamente coperte, lenzuola, cuscini, materassi in ottimo stato, vestiti invernali, reti o brande in buono stato. E' possibile consegnarli tutti i giorni ,anche domenica e festivi, dalle 7:30 alle 23:00 presso la Casa di Accoglienza Caritas "Santa Maria del Conventino" sita in via Orientale 24 a Foggia.

di Redazione 


 COMMENTI
  •  reload