"Vieni a sposarti a Foggia": come rendere la Capitanata attraente per i matrimoni dall'estero

Rendere la provincia di Foggia un territorio attraente per i matrimoni dall'estero. È l’obiettivo del progetto promosso da Daruma ADV, nella persona di Ines Pesce, che si presenterà il 6 marzo a Palazzo Dogana a Foggia, per “sensibilizzare il territorio di Capitanata e renderlo attivo perché possa aprirsi verso tutti quegli stranieri alla ricerca di una destinazione di nozze diversa dal proprio paese d'origine”.

I PROVVEDIMENTI. Come è ormai noto – spiegano da Daruma -, la Puglia rappresenta l'ultimo trend tra le destinazioni turistiche, in generale, e le destinazioni per i matrimoni di stranieri che, sempre con maggiore frequenza, la scelgono come teatro delle proprie nozze. Questo nuovo mercato prende il nome di destination wedding. Mentre il sud della Puglia ha recepito questo trend sviluppando già da tempo esperienze con matrimoni di stranieri, il nord della Puglia rimane un filo indietro. La colpa – evidenziano da Daruma - è data senz'altro dalle infrastrutture ma nelle more delle amministrazioni locali e dei giusti provvedimenti a supporto del turismo, gli imprenditori della zona non possono aspettare a braccia conserte.

DESTINATION WEDDING. "Con una buona strategia commerciale e di comunicazione si possono raggiungere dei risultati soddisfacenti a beneficio del proprio business", sostiene con entusiasmo Ines Pesce, esperta dei canali di accesso al destination wedding in Italia. Innanzitutto – prosegue – “è bene sapere che il destination wedding è turismo puro pertanto per entrare in questo mercato non si può prescindere dalle dinamiche turistiche. I maggiori player coinvolti sono quindi le strutture recettive e le wedding location insieme alle wedding planner”.

IL WORKSHOP. Perché i fornitori del matrimonio possano ricevere le giuste informazioni al riguardo, Daruma ADV organizza il 9 marzo prossimo, per conto di Buy Wedding in Italy, un workshop a Tenuta Monacelle, a cui parteciperanno i migliori esponenti regionali e nazionali, esperti di destination wedding, che illustreranno dati, opportunità e strategie di accesso in questo mercato in forte crescita. A rappresentare la Capitanata e a relazionare sull'internazionalizzazione e sul destination wedding ci saranno Peppe Zullo e Rosario di Donna, noti chef locali e ambasciatori del gusto pugliese nel mondo, Maddalena Colamussi tour operator ed esperta di percorsi esperienziali di valorizzazione del territorio locale, Daruma ADV nella persona di Ines Pesce e Maria Luisa Durso esperte di destination wedding marketing, Marita Campanella destination wedding planner.

L’ORGANIZZAZIONE. Interverranno nella conferenza stampa anche i titolari di Feudo della Selva, già specializzati nell'organizzazione di matrimoni con sposi ed ospiti stranieri, i quali dopo aver partecipato al B2B di Buy Wedding in Italy, lo scorso ottobre a Bologna sono stati oggetto di attenzione di una buyer moldava che ha voluto visitare la struttura per un rapporto di partnership.

di Redazione 


 COMMENTI
  •  reload