Foggia, altra manita! Si diverte anche l'Avellino, al Partenio finisce 5-1                        LA CRONACA

Castaldo segna appena entra, manita dell'Avellino: 5-1

AVELLINO - FOGGIA 5-1 9' Ardemagni R. (Av), 21' - 36' Morosini (Av),  29' Mazzeo R. (F), 59' Ardemagni (Av), 70' Castaldo (Av)
(La web cronaca del match è realizzata in collaborazione con Arpitel)

SQUADRA SOTTO LA CURVA. I tifosi cantano "Meritiamo di più", Stroppa con ampi gesti fa il segno: "Colpa mia".

FINALE. Triplice fischio dell'arbitro, brutta sconfitta del Foggia. Ci mette del suo Stroppa con un cambio modulo (3-5-2) che disorienta i rossoneri, poi manca la reazione e l'Avellino passeggia.

SPUNTO DI CHIRICò. Ancora mira sbagliata per l'esterno rossonero, pallone a lato.

NOVANTESIMO. Due minuti di recupero.

RITMI BASSI. L'Avellino controlla, il Foggia sembra impotente.

SOSTITUZIONE. Terzo cambio nell'Avellino, in capo Asencio al posto di Ardemagni.

CI PROVA MAZZEO. Occasione quasi casuale per il Foggia, spreca l'attaccante rossonero sparando tra le braccia di Lezzerini.

SOSTITUZIONE. Terzo cambio anche nel Foggia, Nicastro subentra a Beretta.

SOSTITUZIONE. In campo Moretti nell'Avellino al posto di D'Angelo

PARA GUARNA. Difesa del Foggia come il burro e Castaldo sfiora il sesto gol, respinge il portiere rossonero.

GOL. Al primo pallone Castaldo timbra il cartellino ribadendo di testa dopo la traversa di Ardemagni. Vacca aveva perso un pallone velenoso.

SOSTITUZIONE. Applausi del pubblico di casa per Morosini che lascia il posto a Castaldo.

ESAGERA CHIRICò. Salta il diretto avversario ma poi in area di rigore, anzichè tirare, tenta un inutile dribbling.

GOL. Dormita generale della difesa, pallone che balla davanti a Guarna e Ardemagni lo deposita in rete.

SOSTITUZIONE. Entra Deli al posto di Agazzi.

POCHE OCCASIONI. Secondo tempo differente dalla prima frazione di gioco, il Foggia tenta di imbastire azioni senza riuscirci e portieri inoperosi.

AVELLINO RINTANATO. Ora i padroni di casa attendono il Foggia pronti a ripartire, dubbi su un contatto di Gerbo in area.

ANCORA CHIRICò. Rasoterra insidioso dell'esterno rossonero che termina sull'esterno della rete.

RIPRESA. Inizia il secondo tempo, con nessun altra sostituzione.

TERMINA PRIMO TEMPO. Fischio dell'arbitro e squadre negli spogliatoi.

SFIORA IL PALO. Chiricò ci tenta di sinistro a giro, palla a lato di un soffio a Lezzerini battuto.

CI PROVA VACCA. Tiro telefonato dal limite dell'area di rigore che termina a lato.

FIOCCANO I CARTELLINI. Faccia a faccia Coletti-D'angelo e ammonizione per entrambi.

GOL. Tris dell'Avellino e doppietta per Morosini che sul cross di Lavarone indisturbato batte Guarna di testa.

ANCORA CARTELLINO GIALLO. Ammonito anche Agazzi in ritardo su Di Tacchio, ex Pisa.

AMMONIZIONE. Anche Gerbo sul taccuino dell'arbitro per un brutto fallo su Bidaoui.

ESTERNO DELLA RETE. Non ci sta l'Avellino che torna subito in avanti e con Morosini sfiora il gol alla sinistra di Guarna.

GOOOOL. Segna Mazzeo, i rossoneri dimezzano lo svantaggio quando siamo quasi alla mezzora

RIGORE. Ha subito effetto il 'nuovo' modulo. Gerbo dalla destra, atterrato Beretta e penalty per il Foggia.

AMMONIZIONE. L'ex Molina si tuffa in area di rigore simulando e becca il cartellino giallo.

SOSTITUZIONE. Corre ai ripari immediatamente Stroppa, fuori Empereur dentro Chiricò e si ritorna al 4-3-3.

RADDOPPIO. Morosini firma il 2-0 con un tiro che termina sotto le gambe di Guarna dopo il bel filtrante di Lavarone.

SEMPRE BIDAUOI. Pericolosissimo l'esterno sinistro irpino, non riesce a bloccarlo Camporese: ora un tiro a giro fuori di poco.

PRIMA AZIONE. Timida risposta del Foggia con Gerbo che si invola sulla destra poi è contratto dalla difesa, risposta dell'Avellino in contropiede con un tiro alto dai 30 metri.

GOL. Trasforma il rigore Ardemagni. Padroni di casa in vantaggio, soffre il Foggia.

RIGORE PER L'AVELLINO. Perde palla Vacca al limite dell'area di rigore, palo clamoroso di Ardemagni poi sulla respinta Empereur attera Laverone.

SOFFERENZA. Primi minuti con l'Avellino che schiaccia il Foggia, miracolo di Guarna sul tiro a botta sicura di Bidaoui che sfonda con troppa facilita sulla sinistra.

INIZIO. Calcio d'inizio a favore dell'Avellino. Foggia in completa maglia bianca. Cambia tutto Stroppa schierando un 3-5-2 con Beretta al fianco di Mazzeo e Camporese in campo dal primo minuto.

LA PARTITA. Terza giornata di campionato: il Foggia è impegnato al Partenio contro l'Avellino, dopo la sconfitta di Pescara e il pari interno con la Virtus Entella.

LE FORMAZIONI. AVELLINO. Lezzerini, Laverone, Falasco, D'Angelo, Suagher, Marchizza, Molina, Bidaoui, Ardemagni, Morosini, Di Tacchio. Panchina: Radu, Migliorini, Kresic, Ngawa, Pecorini, Rizzato, Moretti, Paghera, Lasik, Camara, Castaldo, Asencio. All: Novellino. 

FOGGIA. Guarna, Gerbo, Rubin, Empereur, Camporese, Coletti, Vacca, Agazzi, Deli, Fedele, Mazzeo, Chiricò. Panchina: Pelizzoli, Tarolli, Martinelli, Fedato, Celli, Calderini, Ramè, Floriano, Nicastro, Beretta. All: Stroppa.

ARBITRO. Pinzani (Empoli)

di Redazione 


 COMMENTI
  •  reload