Benvenuti al Nord

L'agenzia Raemi propone 6 viaggi nell'Europa ancora poco nota

Consigli per i viaggi. Questo mese vogliamo portarvi al Nord e, su suggerimento dell' Agenzia viaggi Raemi Viaggi, Vanessa Antonucci ha scelto 6 mete per lasciarvi scoprire la bellezza di alcuni dei Paesi Europei che (forse) non vi aspettate. Spesso, quando si decide di fare un viaggio in Europa, si pensa a mete quali Parigi, Londra, Berlino, tralasciando alcuni Paesi del Nord Europa che per via del clima, forse a volte poco "ospitale" e delle ore di volo che ci costringono a raggiungerli, partendo dal Sud Italia, restano tra le ultime mete in lista tra i viaggi da fare imminenti. Eppure, è proprio questa loro "integrità" che li rende così densi di fascino e di mistero, circondati da panorami naturali (quasi) incontaminati e da alcune delle città più belle, particolari e complesse di tutta 'Europa. Pronti a partire?

1. ROSKILDE, DANIMARCA. Partiamo, in questo viaggio immaginario, con la Danimarca: il Paese delle bellezze artistiche e dell'atmosfera fiabesca. Quasi sempre pensi alla Danimarca e pensi a Copenaghen, eppure non è solo la bella capitale a riservare le sorprese migliori di questo Paese. Poco più ad Ovest di Copenaghen, sorge Roskilde: una città con soli 50000 abitanti, ma che è probabilmente una delle città più importanti della Danimarca, essendone stata anche capitale. La città risale all'epoca dei vichinghi e secondo fonti medievali era sede di un palazzo reale e di una cattedrale che furono costruiti da Harald Bluetooth, il leggendario fondatore della Danimarca. Oltre alla meravigliosa cattedrale, da visitare, c'è anche il Palazzo di Roskilde. La città è inoltre famosa per il suo Museo delle Navi Vichinghe, che ospita i resti di 5 navi vichinghe ben conservata, venute alla luce dal meraviglioso Fiordo nei pressi della città.

2. TURKU, FINLANDIA. Sapevate che prima che Helsinki diventasse la capitale della Finlandia, era proprio Turku ad averne il ruolo? E forse proprio per questo motivo, la città conserva ancora un ruolo molto importante nel Paese ed è sede del commercio finlandese. Situata alla foce del fiume Aura, Turku ha molte attrazioni turistiche da non perdere, tra cui la Cattedrale di Turku, eretta nel 1300, che è assolutamente da visitare, e il Castello di Turku. Per via della sua posizione sul Mar Baltico, la città vanta una costa panoramica pazzesca e la possibilità di accedere a molte isolette del Saaristomeri.

3. KIRUNA, SVEZIA. Se vi domandate "ma quanto è possibile andare al Nord in Svezia?", allora la risposta è Kiruna. Una città sul Circolo Polare Artico che ospita il primo hotel di ghiaccio al mondo. Qui, durante l'estate il sole di mezzanotte domina la città e, in inverno, l'aurola boreale offre uno spettacolo mozzafiato. Con il treno è possibile arrivare sino alla terra dei camemori, dove tradizionalmente risiedono i Lapponi. Tra le architetture da ammirare, invece, troviamo la chiesa di Kiruna, costruita nello stile del revival gotico nel 1912. Questa chiesa è uno dei più grandi edifici in legno di tutta la Svezia, ed è stata eletta l’edificio svedese più popolare tra quelli precedenti al 1950.

4. VILNIUS, LITUANIA.  è la capitale della Lituania e la seconda città più grande dei 3 Paesi Baltici, con una storia ricca di cambiamenti (pensate che sino al 1990 era parte dell’Unione Sovietica). Situata nel punto di confluenza dei fiumi Vilna e Neris, la città vanta antiche chiese e palazzi: quelli da non perdere sono la Cattedrale, la Chiesa di Sant’Anna e la Sinagoga nel Ghetto. La Città Vecchia è Patrimonio Mondiale dell’UNESCO. Per ammirare il centro cittadino da una posizione caratteristica, arrampicatevi fino alla Collina delle Tre Croci o alla Torre Gedeminas, due simboli a cui i lituani sono molto legati.

5. TRONDHEIM, NORVEGIA. Anche Trondheim, prima di Oslo, è stata la capitale della Norvegia durante l’epoca dei vichinghi, fino al 1217. Questa splendida città si trova sulle sponde del fiume Nidelva che riversa le sue acque nei meravigliosi fiordi nei pressi della città. Accanto a Trondheim si trova Munkholmen, una piccola isola, destinazione molto popolare da visitare, e il palazzo reale Stiftsgarden che è l'edificio in legno più grande di tutto il Nord Europa. Tra le architetture meritevoli di visita troviamo la Cattedrale di Nidaros, che è la cattedrale medievale più a nord del mondo.

6. REYKJAVIK, ISLANDA. E non potevamo non chiudere questa lista con l'affascinante Islanda e la sua capitale. Anche se non si tratta di “Europa” in senso stretto, l’Islanda viene spesso inclusa quando si parla del Nord Europa per via del suo retaggio nordico. La città di Reykjavik, si trova su una penisola. A farle da cornice ci sono le colline Öskjuhli∂ e Skolavör∂uholt, un tempo dei vulcani, e le montagne della catena del Blafjöll. A Reykjavik si trovano la più grande chiesa d’Islanda, sede del parlamento, e molti musei e gallerie d’arte. Tra le bellezze naturali che riserva Reykjavik, ci sono la riserva naturale di Hofdi, un gruppo di crateri vulcanici rossi e il Blue Lagoon, un centro benessere geotermico che offre un'esperienza indimenticabile.

LE PRENOTAZIONI. Beh che dire dopo questa carrellata di meraviglia? Se il desiderio di partire si fa sentire, tirate fuori la valigia dall'armadio e date un'occhiata alle proposte Raemi Viaggi per il Nord Europa. Un'idea? weekend a Vilnius con volo da Bari e 3 pernottamenti in hotel**** centrale a partire da €180.  Per informazioni e consigli, lo staff Raemi vi aspetta a Foggia e Troia.

di Redazione 


 COMMENTI
  •  reload