Operazione White Labour: lavoratori stranieri pagati 3,5 euro l’ora, arrestati tre imprenditori e un "caporale"