Stampa questa pagina

Coronavirus, primo denunciato in provincia di Foggia per violazione delle norme anticontagio

Noto alle forze dell'ordine, era alla guida senza patente

Carabinieri coronavirus
È stato sorpreso ieri sera, martedì 10 marzo, al volante della sua Fiat Punto in via Pescara a Cerignola anche se residente a Orta Nova. Per tale motivo un giovane 21enne è stato fermato per “inosservanza dei provvedimenti dell’Autorità” in tema di prevenzione della diffusione del coronavirus.

I CONTROLLI. Si tratta della prima denuncia in provincia di Foggia legata al decreto approvato lo scorso 9 marzo dal governo Conte. Ai Carabinieri che l’hanno fermato ha riferito di esserci recato a Cerignola “per fare una passeggiata”. L’uomo è già noto alle forze dell’ordine e, nel corso dei controlli, è risultato sprovvisto di patente di guida, motivo per cui è stato denunciato anche per tale motivo. L’auto su cui viaggiava, sprovvista di assicurazione, è stata sequestrata.

di Redazione 


 COMMENTI
  •  reload