Stampa questa pagina

Foggia, la movida in fiamme dei piccoli balordi: ragazzini incendiano bidoni in pieno centro

Da giorni, ormai, è sotto i riflettori. E la scena è sempre la stessa: in tarda serata arrivano le volanti della Polizia, con lampeggianti accesi per "disperdere" il gruppo di ragazzini che invade la zona a ridosso di via Dante, largo degli Scopari, corso Garibaldi e corso Cairoli, scooter compresi. Quando non basta la presenza, scatta qualche sanzione, come il motorino sequestrato nella serata i ieri, 13 settembre.

L'INCENDIO. Oggi, invece, la movida dei ragazzini è stata dispersa con qualche ora di anticipo perchè i giovani hanno esagerato: per divertirsi hanno deciso di incendiare i bidoni di vicolo Galiano, nei pressi di corso Cairoli e a due passi da quel vicolo Zezza ormai frequentato quotidianamente da centinaia di giovani. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco per spegnere le fiamme e agenti della Polizia Locale, al cui arrivo i gruppi di ragazzini si sono allontanati frettolosamente dalla zona. 

di Redazione 


 COMMENTI
  •  reload