Stampa questa pagina

Cinque pugliesi alla finale di Miss Italia, c'è anche la foggiana Maria Campaniello

Con 5 finaliste su 80 è la Puglia sarà la seconda regione più rappresentata nella finale di Miss Italia. A partecipare il 6 settembre alla kermesse presentata da Alessandro Greco su Rai 1 ci sarà anche la foggiana Maria Campaniello che avrà il numero 66 e di cui avevamo dato la notizia della qualificazione alle pre-finali. Le altre pugliesi sono la venticinquenne salentina Giada Pezzaioli, la 18enne di Brindisi Cosmary Fasanelli, la 18enne di Cerignola Ilaria Petruccelli e la 21enne di Ginosa Floriana Russo.

LA FOGGIANA. Maria Campaniello ha 18 anni, frequenta il Liceo Volta ed è stata eletta miss Rocchetta Puglia. E' alta 173 cm, ha i capelli castano chiaro e gli occhi azzurri. Il suo hobby principale è il fitness, in particolare pratica palestra e sala pesi, segno zodiacale gemelli e desidererebbe diventare una manager. Se le si chiede cosa rappresenta per lei Miss Italia risponde che è un trampolino di lancio per valorizzare l’aspetto estetico e culturale.

LA GIOIA DI MIMMO ROLLO.È un risultato che ci riempie di gioia. Chi come me oramai da circa 25 anni svolge selezioni in ogni campanile della regione sa bene il lavoro che c’è dietro e questo risultato ci ripaga di quanto realizzato ma non ci soddisfa ancora, perché quest’anno andiamo a Jesolo per prenderci il titolo, a cui possono ambire tutte e cinque le nostre ragazze”. Il commento è del titolare dell’agenzia esclusivista per la Puglia di Miss Italia, la Parole & Musica del foggiano Mimmo Rollo, che aggiunge: “Molta gente apprezza le concorrenti per il loro biglietto da visita, che è la bellezza esteriore, ma vi posso assicurare - aggiunge Rollo - che ognuna di queste ragazze ha altre qualità che mi auguro riusciranno a mostrare durante i tempi ristretti della finale”.
Contenuto sponsorizzato

di Sandro Simone


 COMMENTI
  •  reload