Stampa questa pagina

“Io resto a casa”, una canzone di Santino Caravella per il Policlinico Riuniti

Santino Caravella
L’artista Santino Caravella e il general manager della Eva Production Nico Palatella hanno donato una canzone al Policlinico Riuniti di Foggia che è impegnato nell’emergenza da Covid-19.

IL BRANO. Si tratta di un brano dal titolo ‘Io resto a casa’ scritto da Caravella per invitare la gente a rispettare le misure restrittive varate dal Governo. La canzone sarà on linesabato 11 aprile e potrà essere scaricata dal sito de ‘La Tua Tv’ (www.latuatv.tv) ad un prezzo simbolico. L’intero ricavato derivante dai download del nuovo brano musicale sarà interamente devoluto per sostenere le spese legate all’emergenza pandemia.

IL NOSTRO SOSTEGNO.Nel nostro piccolo – ha dichiarato Santino Caravella – vorremmo sentirci parte attiva in questa battaglia e vicini a chi soffre e a chi lotta strenuamente. Quello che sappiamo fare è intrattenere in maniera leggera e per questo ci è sembrato naturale dare il nostro sostegno con una canzone che porti il buonumore nelle case, ma che allo stesso tempo dia un contributo tangibile alla causa”.

UNA GARA DI SOLIDARIETA’.Esprimo gratitudine per questi gesti di grande altruismo collettivo. – ha dichiarato il Direttore Generale del Policlinico Riuniti di Foggia Dott. Vitangelo Dattoli. “In un momento di estrema difficoltà come questo, c’è stata una gara di solidarietà, di amicizia e di affetto che ci ha veramente colpiti, che rappresenta per noi una spinta ad operare con maggiore vigore ed entusiasmo e che conferma la possibilità che tutti insieme ce la faremo”.

di Redazione 


 COMMENTI
  •  reload