File e tornelli allo stadio, il Foggia corre ai ripari: più porte aperte e un video per i “distratti”