Stampa questa pagina

Rigori sbagliati e occasioni mancate, il Foggia sconfitto in casa 2-0

Segna il foggiano Croce, poi raddoppia Gambino

foggia monopoli
Davanti a 9000 spettatori il Foggia tentare di ritornare alla vittoria. Con i tre punti Iemmello e compagni saranno per una notte in testa al campionato in compagnia della Casertana, una prospettiva che lo stesso mister rossonero nella conferenza stampa pre-gara ha affermato di "sognare" (GUARDA IL VIDEO) . Allo Zaccheria, su disposizione del presidente federale, sarà effettuato un minuto di silenzio e raccoglimento in memoria delle vittime della tragedia di Parigi.

FOGGIA - MONOPOLI 0-2

FINISCE QUI. Il Foggia di De Zerbi si inceppa. Perde l'imbattibilità allo Zaccheria dove aveva sempre segnato e cede il passo al Monopoli ben organizzato dietro e pronto a ripartire. Partita stregata con il portiere ospite superstar ma i rossoneri in alcuni frangenti sono apparsi confusionari

CAMBIO MONOPOLI. Spezzano il ritmo gli ospiti giocandosi l'ultima sostituzione. Fuori Bei, dentro Castaldo
RECUPERO. Saranno quattro i minuti di extra-time

ENNESIMO ERRORE. Ancora Iemmello solo davanti al portiere, tiraccio fuori da ottima posizione

AMMONITO ANCHE DIFINO. Il neoentrato Difino subito sul taccuino dell'arbitro. Altro cambio nel Monopoli, esce il foggiano Croce ed entra Guglielmi

MIRACOLO DI PISSERI. Voto dieci in pagella per il portiere ospite che si esalta sul tiro ravvicinato di Iemmello e respinge ancora in angolo

VIOLA. Incredibile errore dell'attaccante rossonero che spedisce di testa fuori dall'interno dell'area di porta

ULTIMO CAMBIO NEI ROSSONERI. Esce Agnelli, al suo posto Riverola

PARATA. Ancora si esalta Pisseri e blocca sulla destra la conclusione di Iemmello

RIGORE PER IL FOGGIA. "Parata" sulla linea di porta di Romano sul tiro di Angelo, espulsione e penalty per il Foggia

RADDOPPIO MONOPOLI. Gol capolavoro degli ospiti. Croce salta Coletti e si invola sulla destra, cross perfetto di Gambino che in rovesciata batte Narciso

MAZA. Lo spagnolo arriva sul cross basso di Angelo ma il pallone termina a lato

FIOCCANO I CARTELLINI. Anche Luciani ammonito per aver sgambettato proprio Agnelli

ANCHE AGNELLI SANZIONATO. Il capitano frena una ripartenza avversaria fallosamente e becca l'ammonizione

TERZO AMMONITO TRA GLI OSPITI. Cartellino giallo anche per Battaglia per un pestone sempre su un indemoniato Gerbo

DRIBBLING DI TROPPO. Si arrabbia il pubblico. Slalom di Sarno e superiorità numerica del Foggia in attacco ma spreca tutto il fantasista rossonero non servendo i compagni al centro

AMMONITO GAMBINO. Troppe proteste nei confronti dell'arbitro e giallo sacrosanto

MAZA. Tiro a botta sicura dall'interno dell'area e paratona di Pisseri

NUOVO CAMBIO. Bencivenga lascia il posto a Maza. Rossoneri che si schierano con il 4-2-3-1 con Gigliotti che scala a sinistra e Coletti centrale

GERBO. Ci prova dalla stessa distanza dalla quale a Matera fece centro. Questa volta Pisseri devia sopra la traversa

FOGGIA IN AVANTI. Rossoneri proiettati nella metà campo avversaria e sempre pericolosi. Prima Gerbo cerca di servire Iemmello ma il suo passaggio è lungo di poco, poi Viola in area incespica poi cerca un tacco improbabile e l'azione sfuma

AMMONIZIONE MONOPOLI. E' Bei a terminare sul taccuino dell'arbitro entrato duramente su Gerbo

CI PROVA IEMMELLO. Riceve il pallone spalle alla porta sulla sinistra, si accentra e tira, conclusione a lato

RIPRESA. Partito il secondo tempo

QUARANTACINQUESIMO. Finisce qui il primo tempo. Rossoneri che si complicano la vita sbagliando un rigore e concedendo il vantaggio per una distrazione difensiva ma c'è tutto il tempo per recuperare

AMMONITO GERBO. Fallo a centrocampo e cartellino giallo per lui tra le proteste veementi del pubblico. L'arbitro in precedenza aveva sorvolato su falli degli ospiti apparsi più gravi

ANCORA PISSERI. Iemmello smarca solissimo a destra Angelo ma il portiere monopolitano riesce ad anticipare in tuffo un nugolo di rossoneri pronti a spedire in rete

SOSTITUZIONE FOGGIA. Forse un pò ritardato il cambio nei rossoneri. Entra finalmente Viola al posto dell'infortunato Floriano ristabilendo la parità di uomini in campo

MONOPOLI IN VANTAGGIO. Con il Foggia in dieci passano in vantaggio gli ospiti. Cross al centro dove proprio il foggiano Croce in mezza rovesciata insacca alle spalle di Narciso. Nessuna esultanza per lui

A TERRA FLORIANO. Si infortuna nuovamente il n. 11 rossonero e viene chiamato immediatamente il cambio. Sfortunatissimo l'attaccante

PARA PISSERI. Batte Sarno angolato ma il portiere ospite si distende sulla sinistra e devia in angolo. Sciupato il primo rigore della stagione

RIGORE PER IL FOGGIA. Agnelli penetra in area e conquista con astuzia il penalty. Grossa occasione per sbloccare la gara

RIFIATA IL FOGGIA. Dopo una fase veemente dei rossoneri in questi minuti il Monopoli rintanato all'indietro sembra aver preso le misure agli uomini di De Zerbi

SARNO NON CI ARRIVA. Affondo sulla sinistra di Floriano e cross al centro sul quale non ci arriva Pisseri ma neanche Sarno scavalcato dalla traiettoria di un soffio

COLETTI. Bomba dai diciotto metri e ottima respinta di Pisseri in angolo. Ora il Foggia schiaccia il Monopoli nella sua area di rigore

DUBBIO FUORIGIOCO. Gol annullato a Iemmello servito da Bencivenga. Giudicato in offside il difensore rossonero servito da un assist illuminante di Sarno. Restano molti dubbi

CHE OCCASIONE. Esce male il portiere Pisseri e sulla respinta difettosa Agnelli di testa non riesce a indirizzare verso la porta. Libera la difesa del Monopoli

RITMI ALTI. Capovolgimenti di fronte in questi primi minuti e gara aperta. La punizione battuta dal capitano intanto era terminata di poco a lato

PUNIZIONE DAL LIMITE. Floriano libera Bencivenga che avanza e poi si accentra fermato fallosamente al limite dell'area

NUOVA RIPARTENZA. Ancora Monopoli propositivo. Croce si fa cinquantametri senza che nessuno lo fermi e poi tira dal limite di poco a lato

CONTROPIEDE MONOPOLI. Scende sulla sinistra Pinto inseguito vanamente da Coletti, Loiacono deve salvare in spaccata il cross pericoloso

PARTITI. Con dieci minuti di ritardo inizia la gara. Il Monopoli sembra disposto con un 4-4-2

COREOGRAFIA ARGENTINA.
Dalle due curve lancio di rotoli di carta poco prima dell'inizio "all'argentina" e inizio di gioco ritardato. Sarà il Foggia a battere il calcio d'inizio e ad attaccare verso la curva sud

SQUADRE IN CAMPO.
Emozioni per il ricordo delle vittime del crollo di Viale Giotto e per il minuto di silenzio in ossequio alla tragedia di Parigi.

LE FORMAZIONI FOGGIA
Narciso, Angelo, Bencivenga, Agnelli, Gigliotti, Loiacono, Gerbo, Coletti, Iemmello, Sarno, Floriano

<b>MONOPOLI Pisseri; Esposito, Ferrara, Bei, Battaglia, Pinto, Luciani, Djuric, Croce, Romano, Gambino

<br>

di Redazione 


 COMMENTI
  •  reload