Stampa questa pagina

Il grande blues al Safarà di Cerignola: in scena la Treves Blues Band per i 70 anni del Puma di Lambrate

Treves Blues Band
Il grande blues sbarca al Safarà di Cerignola, stasera (12 giugno) con la Treves Blues Band e il suo "70 in Blues" Tour, attraverso cui Fabio Treves, tra i più grandi rappresentanti in Italia del genere nato lungo le rive del Mississipi, festeggia i suoi 70 anni di una vita dedicata a questa musica calda, energica e struggente.

70 IN BLUES. “70 in Blues” è il nuovo tour con cui la Treves Blues Band sarà protagonista sui palchi di tutta Italia per celebrare come si conviene il suo leader.

TREVES BLUES BAND. L’avventura della Treves Blues Band nasce nel 1974 quando un giovane armonicista, Fabio Treves appunto, ribattezzato successivamente "il puma di Lambrate", decide di partire con una “missione impossibile”: divulgare i valori del blues, la sua storia e i suoi grandi interpreti. Da qui in poi Treves viaggia con la sua band in lungo e in largo per l’Italia e per il mondo e tiene alta la bandiera del blues italiano. I suoi concerti sono un viaggio nella storia di questa musica, dai primi canti di lavoro a quello arcaico e campagnolo, dal blues elettrico di Chicago a quello più moderno.

LIVE AL SAFARA'. Una serata da non perdere, quella che stasera, 12 giugno, a partire dalle 22, il Safarà (steak-house cerignolana sita nella bella location di piazza Matteotti, di fronte al Teatro Mercadante) offrirà al pubblico nel suo spazio all'aperto e che vedrà la Treves Blues Band esibirsi con Fabio Treves all'armonica e voce; Alex "Kid" Gariazzo (chitarra, voce); Massimo Serra (batteria); Gabriele "Gad D" Dellepiane al basso.
Contenuto sponsorizzato

di Redazione 


 COMMENTI
  •  reload